Quando abbiamo adottato Quasi, ci siamo accorti che camminava su tre zampe per la gran parte del tempo. Ad una visita specialistica si è evidenziata la lussazione della rotula: in pratica doveva essere operata. Per pagare l'intervento chirurgico (che poi è stato ripetuto perchè a causa della sua conformazione "strana" Quasi aveva rotto i legamenti artificiali costruiti durante l'intervento), abbiamo fatto fare delle magliette di Mongo e delle spille, e le abbiamo "vendute" sulla pagina Facebook di Mongo in cambio di una donazione per Quasi. Questo ha funzionato: abbiamo fatto operare Quasi per due volte, ed ora cammina perfettamente (se così si può dire).


A quel punto abbiamo pensato: se funziona per Quasi, può funzionare per altri cani. Abbiamo cominciato a cercare degli sponsor, ed abbiamo organizzato riffe di beneficenza, meeting per festeggiare i compleanni di Mongo, pizzate con i cani, concorsi, aste online di vendita di oggetti fatti a mano... con i proventi di ogni evento, preleviamo cani disabili o in condizioni di disagio, li mettiamo in stallo (vedi Progetto Casa Famiglia), li facciamo curare se ne hanno bisogno, gli cerchiamo una casa. Piano piano sono arrivati Pillo, Crostatina, Jack, Due, Dorina, Bartezzaghi, Birba, Sedano, Prugna, Muffa, Hunta, e gli altri... tutti "salvati", curati e adottati felicemente.

Progetto Quasi aiuta i cani disabili, quelli malati, quelli maltrattati ed abbandonati.
Facciamo controlli preaffido e postaffido e chiediamo agli adottanti dei nostri cani di farci sapere come stanno (ad esempio qui). Il nostro progetto FUNZIONA: ce lo dicono gli occhi dei cani che noi abbiamo dato in adozione!

Se ci vuoi aiutare, scopri come qui.

Per donazioni: 
Associazione Progetto Quasi 
Banca di Credito Cooperativo di Roma
IBAN:
IT15S0832774420000000100398

g

Volete fare un regalo agli ospiti della casa famiglia e del Progetto Quasi?
Andate qui e scoprite come fare. Grazie! ♥